Home / RISORSE / Geocomandamenti

Geocomandamenti

geocomandamenti

GEOCACHING


Sicuro Legale Etico


www.geocreed.info

I Geocomandamenti sono un insieme volontario di principi guida: descrivono come si comportano i geocacher in generale. Orienta i nuovi giocatori all’etica della comunità di geocaching e guida i giocatori esperti in situazioni dubbie, affinché ognuno possa divertirsi durante il geocaching. Seguono i comandamenti (in grassetto) ed alcuni esempi.

VERSIONE PDF   SEGNALIBRO


1) NON METTERE IN PERICOLO ME STESSO E GLI ALTRI

  • Come ogni attività outdoor, il geocaching implica alcuni rischi intrinseci e molti geocacher si divertono ad affrontare rischi gestibili. Minimizzate i rischi imprevedibili.

  • Quando create un cache, descrivete ogni pericolo nascosto e, se possibile, organizzate la caccia in modo tale da minimizzare questi rischi.

  • Quando cercate un cache, tenete presente i vostri limiti e fate attenzione a ciò che vi circonda. Non tentate qualcosa oltre le vostre capacità.

  • Un cache può essere trovato dai bambini: valutate attentamente il luogo del cache e coloro che lo troveranno, quando decidi di lasciare un oggetto di scambio.

2) OSSERVARE LE LEGGI ED I REGOLAMENTI LOCALI

  • Non infrangete la legge o le regole locali, né incoraggiate altri a farlo, quando nascondete o cercate un cache.

  • Non lasciate oggetti illegali nel cache.

3) RISPETTARE IL DIRITTO DI PROPRIETÀ E CHIEDERE IL PERMESSO QUANDO NECESSARIO

  • Chiedete permesso, se è necessario, prima di nascondere un cache su una proprietà privata, e rispettate le volontà del proprietario.

  • Controllare se il suolo pubblico ha una politica sul geocaching e rispettate le politiche esistenti.

  • Rimuovete prontamente il cache se lo chiede il proprietario od il gestore.

  • Non danneggiate né interferite con la funzionalità di palazzi, strutture o segnali.

4) EVITARE DI CAUSARE DISTRUZIONI O PUBBLICO ALLARME

  • Non nascondete cache vicino a scuole, uffici pubblici se l’amministrazione ed il personale non sono consapevoli del nascondiglio.

  • Prestate attenzione dove giocano i bambini. I genitori sono comprensibilmente preoccupati quando estranei si avvicinano ai loro figli.

  • Non nascondete un cache vicino ad infrastrutture critiche che potrebbero essere considerate obiettivo terroristico, né create cache che potrebbero essere confuse con un dispositivo terroristico (ad es. una bomba)

5) MINIMIZZARE L’IMPATTO AMBIENTALE

  • Seguite l’etica del “non lasciare tracce” (www.lnt.org) quando possibile.

  • Quando cercate un cache, praticate il “Prendi, guarda, riposiziona”: rimettete le pietre o i log esattamente dove li avete trovati. Lasciate l’area come l’avete trovata o anche meglio (es. raccogliete i rifiuti).

  • Rilevate le coordinate del vostro cache il meglio possibile per ridurre una copertura non garantita dell’area. Ricontrollate e correggete le coordinate se i cercatori riportano errori significativi.

  • Non abbandonate un cache.

    • Se smettete di mantenere un cache, rimuovete il contenitore, archiviate il listing, spiegando la ragione, oppure datelo in adozione.

    • Se eliminate un cache da un portale, ma lo conservate in un altro, ricordatevi di segnalarlo per prevenire salvataggi di cache attivi.

6) SIATE RISPETTOSI DEGLI ALTRI

  • Trattate civilmente gli altri geocacher: sul campo, nei forum, o dovunque i vostri percorsi possano incrociarsi.

  • Non rovinate la caccia agli altri: consentite loro di fare l’esperienza che il proprietario ha ideato per loro.

    • Evitate di lasciare tracce del cache. Non danneggiare l’area del cache né marcate il luogo del nascondiglio.

    • Riducete gli indizi non richiesti che svelino il cache (es.. “spoiler”).

    • Non fornite suggerimenti se la descrizione del cache vi chiede di non farlo. In tutti gli altri casi, siate criptici o criptate ogni suggerimento o spoiler che inserite nei vostri log online.

    • Modificate il vostro log se il proprietario richiede di rimuovere gli spoiler.

  • Avvisate prontamente il proprietario di ogni possibile problema con il suo cache. Fate piccole riparazioni, se potete; risparmierà un viaggio al proprietario.

  • I proprietari apprezzano i riscontri: scrivete un log online, mandate una mail o fate sapere della vostra esperienza al proprietario in qualunque modo.

  • Nascondete solo cache che potete mantenere rispondendo prontamente ai problemi riportati.

  • Se scambiate oggetti, siate gentili: considerate cosa piacerebbe trovare ai geocacher futuri e lasciate qualcosa di uguale o anche migliore di ciò che prendete.

  • Se lasciate un oggetto che viaggia, attaccate un’etichetta che descriva la sua missione, così che gli altri possano aiutarlo lungo il tragitto. Se prendete un oggetto che viaggia, spostatelo verso la sua missione, se possibile. Contattate il proprietario se avete un oggetto che viaggia da più di un paio di settimane o giù di lì.

  • Chiedete permesso al creatore prima di copiare un tema o una tecnica unici, aggiungendo ad una serie esistente di cache, o nascondendo un cache vicino ad un altro.

7) PROTEGGETE L’INTEGRITÀ DEL GIOCO

  • Il proprietario confida che tu non danneggi o metta in pericolo il cache. Assicurati che il cache sia pronto per il prossimo cercatore ed è esattamente come lo hai trovato.

  • Assicurati che il contenitore sia chiuso appropriatamente onde evitare che il contenuto si bagni o vada distrutto.

  • Siate invisibili nel recupero, l’accesso, e la sostituzione di un cache per evitare atti di vandalismo.

  • Rimettere il cache esattamente dove lo avete trovato ed assicuratevi che sia ben nascosto. Non spostate il cache: se sospettate che il cache non sia più nella sua posizione originale, nascondetelo meglio che potete ed avvisate il proprietario appena possibile.

  • Non collezionate oggetti che viaggiano destinati a rimanere in gioco. Ciò equivale a rubare.

  • Non manomettete né alterate un pezzo del gioco senza il permesso del proprietario.

Top